Birra

Steenbrugge Blonde: una Belgian Blonde Ale d’abbazia

Steenbrugge Blonde: una Belgian Blonde Ale d’abbazia - 2 STEENBRUGGE BLOND articolo

Oggi vi presentiamo la Steenbrugge Blond, birra belga bionda d’abbazia dal gusto caldo, pieno e dall’aroma fruttato e leggermente affumicato.

Secondo il BJCP (Beer Judge Certification Program, Linee guida degli stili birrai), lo stile “Belgian Blond Ale” è una birra di colore dorato, con una sottile nota fruttata, leggermente maltata e con complessi sentori di lievito dal finale secco. Una birra ad alta fermentazione con 6%-7,5% alc/vol ed un grado di amaro IBU compreso tra 15-30. Uno stile che si potrebbe posizionare fra le “Dubbel” (stesso grado alcolico ma più scure) e una “Tripel” (stesso colore ma con più gradi alcolici).

Le accomuna la fermentazione alta, la complessità gustativa ed un fruttato spesso elegante ed equilibrato. Se poi si tratta anche di una birra d’Abbazia (in Belgio: quando un abbazia incarica un birrificio a produrre nel loro nome, incassando “royalties”) e soprattutto un’abbazia nei pressi dell’ antico porto principale delle Indie e delle Americhe, ovvero Brugge nelle Fiandre occidentali, gli aromi e i sentori si arricchiscono del famoso “gruut”.

Il “gruut” è una mistura di spezie tra cui cannella, pepe, chiodi di garofano, vaniglia, Curaçao e tante atre. Questa miscela dona alle birre aromi e sentori unici e complessi.

Tutto questo suona molto interessante ed accattivante. Il diavolo sta però nella parola “Blond”. Termine che da anni confonde il consumatore medio, tanto da richiamare nel suo ancora basico vocabolario birrario una volgare birra “Bionda”. Manca purtroppo spesso la diffusione e la conoscenza dello stile per il consumatore finale, che aspettandosi una normale birra da dissetamento, si trova una birra con carattere, ottimo corpo e di sorprendente facile abbinamento: pesce (merluzzo, salmone e tonno), carni bianche, salumi affumicati, primi e secondi a base di funghi e vari tipi di formaggi di media stagionatura.

L’abbazia di Steenbrugge ha dato il mandato di produzione alla birreria Palm in Belgio per brassare una gamma di birre Belghe tipiche ed uniche: una Blanche, una Tripel, una Dubbel Bruin e una Blond. In arrivo una Quadrupel a 10° alc. mentre già disponibile, per ora solo in fusto, la “Red 9”.

Una gamma con storia, autenticità, regionalità e qualità.

Prova subito Steenbrugge Blonde!

Box Peter Hasso - Birraio

HANS PETER HASSO

Ambassador Quality Beer Academy

Tutto nacque nel lontano 1982, quando il nostro Mastro Birraio, in un bar di cui era frequentatore abituale, fu avvicinato dal gestore del locale che, trovandosi in difficoltà con birra alla spina infetta e un impianto di spillatura tarato con troppa pressione, gli chiese: “Tu che sei tedesco, perché questa birra mi esce così brutta e maleodorante?".
Curiosi di sapere com'è finita? Non vi resta che scoprire la sua storia!