La birra belga è patrimonio UNESCO. Sono più di 1500 varietà di birra prodotte tra la Vallonia e le Fiandre: alcune bionde, altre rosse, tante bianche, al gusto di lampone o ciliegia, dalle Geuze e Lambic fino alle iconiche trappiste…un mondo infinito.

Tra queste troviamo sicuramente quelle prodotte dalla Palm, l’unico birrificio a produrre tutti e 4 gli stili di fermentazione (bassa, alta, mista e spontanea). Palm racchiude in sé tre birrifici prestigiosi del panorama brassicolo belga:

  • Palm, birrificio situato nella città di Steenhuffel, acquisisce il nome Palm nel 1975, sostituendo l’originario birrificio De Hoorn.
  • Rodenbach, birrificio situato nella città di Roselaire, nasce nel 1836 e viene acquisito dalla Palm nel 1998. Le sue birre dallo stile Flemish Red-Brown sono prodotte a fermentazione mista e si distinguono per la maturazione che avviene in botti di quercia per la durata di due anni
  • De Gouden Boom: birrificio situato nel centro storico di Bruges, nel 1983 prende il nome di “Albero Dorato” (Gouden Boom), che rispecchia l’emblema della città.

Palm produce birre ambrate ad alta fermentazione. La vera chicca della birreria è il ripristino del micro-birrificio “De Hoorn“, dove ha avuto inizio la storia di Palm nel 1686 grazie al locandiere Theodoor Cornet, produttore di birra e distillatore della omonima locanda con sede a Steenhuffel. Questa birra esclusiva veniva conservata in botti di rovere nelle cantine del castello di Diepensteyn e tuttora Cornet viene prodotta mantenendo intatta la vecchia ricetta.

Home / Palm

Visualizzazione di 9 risultati